La Nostra Storia

Il circolo venne fondato nel lontano 1956 dai soci Gianantonio Menin (Presidente) e Giordano Pasetto (segretario).
Nell'assemblea erano presenti 48 persone e vi era solo un campo.
Nel 1958 fu organizzato il primo torneo decretando vincitore del singolare Gabriele Zuliani e vincitori del doppio la coppia Giavoni - Tommasi.
Pian piano il circolo si ingrandisce con la costruzione di un secondo campo e della relativa illuminazione, degli spogliatoi, ecc..
L'attività era sempre intensa con l'organizzazione di tre o quattro tornei all'anno.
Il primo torneo di seconda categoria è stato organizzato nel 1962; gli iscritti di tale categoria erano quattro: Merlo, Giavoni, Cinti e Boncompagni.
I tornei di seconda categoria si sono susseguiti, sotto la presidenza di Vittorio Criscuolo e Giorgio Ferrarese, fino al 1975 con delle partecipazioni illustri come quelle di Marchetti (promosso in prima categoria), Piuk, Scanagatta, Botteri, Bazzardi, Carniti, Tamagno.
Tra le femmine ricordiamo la Belladonna, la Atzori (moglie di Barazzutti), la Frigerio, la Vecchiati.
Questi tornei facevano parte del primo circuito tennistico organizzato da Rino Tommasi, denominato Grand Prix Marlboro, mentre il torneo giovanile faceva parte del circuito Gold Medal Atkinsons.
Il primo pallone pressostatico, uno dei primi della provincia, è stato acquistato nel 1972, con il contributo del socio Lamberto Casalini.

 

Successivamente si sono costruiti altri due campi e, dopo una pausa, si è ripreso con una forte attività agonistica culminata con la partecipazione al Campionato di Serie B sotto la presidenza di Flavio Zuccati, capitano della squadra campione invernale e seconda classificata assoluta, composta da Colombo, Devidè, De Minicis, Altobelli, Zampieri, Visotti, Armellini, Scaggiante e Vincenzi.
Negli anni successivi il Circolo ha potuto inoltre contare dei giocatori quali Cierro, Bottazzi e Campidonico.

Nei quattro anni di partecipazione al campionato di serie B si sono avuti i seguenti risultati:
- 1991: Eliminati negli ottavi dal Zingonia
- 1992: Secondi classificati nelle finali svoltesi a Grosseto
- 1993: Quarti classificati nelle finali svoltesi a Perugia
- 1994: Eliminati nei quarti dal Parioli di Roma

 Il club ha ottenuto tre titoli nazionali ed internazionali BMW Tennis Cup.
Altri risultati di rilievo sono stato il titolo regionale under 14 femminile nel 1989 (Faroni Roberta, Sganzerla Anna, Rossignoli Marzia), quello regionale under 12 baby davis 1987 (Ferrarese Andrea, Faroni Roberta, Rossignoli Stefano), i sue titoli regionali (1994 e 1995) ed il secondo posto assoluto (1995) nella Coppa Italia maschile, con Flavio "Faio" Zuccati, Bruno "Bum Bum" Negri, Andrea "Pippo" Farrarese, Emiliano "Emy" Lonardi, Luca Colombo, Fabrizio "Bicio" Farneti, Massimo "Caste" Castelletto, Francesco "Dego" Rossi e Mauro "Mancio" Mancini.

Di grande prestigio per il Club è stata la realizzazione di due finali a quattro: una regionale di categoria NC maschile nell'anno 1996 ed una, ancora più importante, nazionale di serie C femminile svoltasi nel mese di Luglio del 1997 e che ha visto l'assegnazione dello scudetto alle compagnie dell'A.T. Verona, che ha preceduto formazioni di grandi città come il C.S. Italia di Roma, il T.C. Milano ed il T.C. Bologna.